lunedì 7 luglio 2014

VIAGGIARE DA SOLA: LE COSE BELLE

Non è che non avevo mai viaggiato da sola: quando lavoravo nelle risorse umane di Desigual viaggiavo in lungo e in largo la Spagna, Italia e Portogallo. E mi piaceva da pazzi. Però diciamolo pure: viaggiare sola per lavoro, con i voli e gli hotel riservati e una carta di credito pronta a salvarti le chiappe in caso di estremo (ma neanche tanto) bisogno, non è che sia poi così difficile.



Fatto sta che, dopo il viaggio in India, Rober doveva tornare a casa e mi si son presentate due opzioni davanti agli occhi:
-torno in Spagna con lui, mi godo l'Andalusia, le tapas, il sole, il mare e magari torno pure a casa mia, tanto per...
-aprofitto dell'occasione e viaggio sola per un po'...

Figurati, nemmeno il pasticcio di mia mamma è riuscito a togliermi l'idea di vivere l'avventura di viaggiare zaino in spalla sola... e infatti dopo i primi giorni vissuti come viaggiatrice solitaria in India son ri-volata in Malesia, un paese che adoro e ci son rimasta per 3 settimane. Sola soletta.

Com'è viaggiare da sola?
Ovviamente ci sono pro e contro, ma a me è piaciuto da matti.

Ovviamente mi è mancato Rober, e tirando le somme credo che viaggiare in coppia sia meglio sotto tanti punti di vista, perché è proprio vero il detto che la felicità è vera solo se condivisa... ma viaggiare da sola ti permette vivere esperienze che in coppia, o con amici, difficilmente faresti.

E sai il perché?

-SEI PIÙ RICETTIVA E APERTA
Al passare tanto tempo da sola diventerai più socievole e aperta, soprattutto con i locali. Spesso ti chiederanno se e perché viaggi sola, se non hai paura, se hai provato questo e quel cibo... io non so neanche bene come ma son finita a casa di una cinese-malese con un'australiana a cucinare e mangiare croquetas, ravioli e nasi goreng.


e poi bo... ti ritrovi in una casa sconosciuta cucinando e mangiando come se non ci fosse un domani

-DIVENTI UNA CALAMITA
Oddio non è che ti trasformi in un magnete eh, però ho avuto la sensazione di attirare situazioni che difficilmente avrei vissuto in coppia, come quando arrivata in piena notte in un paesino sperduto della costa malese una ragazza mi ha offerto un passaggio in macchina fino all'ostello per finire la sera bevendo un te tarik con lei, sua sorella, sua mamma e le sue amiche raccontandoci storie italiane, spagnole e malesi. O quando aspettando un bus mi si avvicina l'omino che vendeva frutta per parlare un po' e alla fine mi ha riempito di ananas, melone e anguria da mangiare durante il viaggio. E così via... lo dico sempre: il mondo è pieno di persone buone!


ringrazio il mio telefono per la qualità ottima dell'immagine. Te pozzen.
grazie a lui ho mangiato in un giorno la frutta che mangio in un mese :)

-SEI CONSAPEVOLE DELLA TUA FORZA
Perché diciamocelo pure: noi donne siamo forti. Non abbiamo bisogno di nessuno per viaggiare in giro per il mondo... anche perché, a differenza di molti maschietti, abbiamo una carta in più: il sesto senso che ci avverte di quando qualcosa potrebbe andare storto.


il sesto senso mi aveva avvertito che forse mangiarmelo tutto non era una buona idea... 

-HAI TUTTO IL TEMPO DEL MONDO E SEI LIBERA...
...di fare quello che vuoi, quando vuoi, come e dove vuoi! Yuppi!  
Vuoi passare il pomeriggio intero in quel museo che nessuno ti accompagnerebbe a vedere? Fallo! Vuoi passeggiare per la spiaggia durante ore? Puoi! Vuoi scrivere un libro, dipingere, ballare? Daje! Vuoi visitare quell'isoletta sperduta e passarci 2 settimane? Vengo anch'io! Insomma hai tutto il tempo del mondo da invertire come vuoi... Io con tanto tempo libero mi sono anche ritrovata a far selfie e a parlare da sola di fronte allo specchio (*vabbè questo lo faccio sempre*) (*shhhh!*)


ridi ridi che la mamma ha fatto i gnocchi e tu te li stai perdendo.

-TI CONOSCI MEGLIO
Lo so che sei con te da quando sei nata, ma puoi dire di conoscerti davvero bene?
Viaggiando da sola imparerai tante cose su di te e probabilmente imparerai a volerti anche un po' più bene, il che non guasta mai!


ammetto che questa foto è un po' creepy 

Son dell'idea che tutti, ma proprio tutti, dovremmo provare a viaggiare soli almeno una volta nella vita. Per me, quelle 3 settimane in Malesia, rappresentano un viaggio che ricorderò sempre con un sorriso e anche qualche risatina a ripensar alle cose brutte del viaggiar sola... ma queste te le racconto nel prossimo post! 

E tu? Hai provato a viaggiare da sola/o? Ti è piaciuto? 

1 commento:

  1. Bellissimo articolo! Ho vissuto in Malesia per tre mesi per lavoro, ma non ho avuto molto tempo libero per visitare il paese purtroppo... leggere il tuo post mi ha riportato in mente ricordi meravigliosi, soprattutto legati al popolo malese, che è di una cordialità e genuinità uniche. E concordo su tutti i vantaggi del viaggiare da sola :)

    RispondiElimina

Commenta: è gratis e non fa male a nessuno. Bè se è una critica fa male a me, ma tanto a te che te frega, così ti sfoghi e eviterai magnare un kg di gelato al cioccolato dolce e un po' salato come fai sempre!
(*lo so che lo fai*)
P.S. si accettano anche i commenti belli e positivi.
Grazie e tante care cose!