giovedì 17 luglio 2014

TRUCCHI PER NEGOZIARE

Nel sudest asiático, in Cina, in India, in Marocco, in Egitto e chi più ne ha più ne metta non è un segreto che (quasi) tutto si puÒ negoziare: il commesso darà per scontato che lo sai e quando chiederai il fatidico "quanto costa?" la risposta sarà un prezzo molto più alto del suo vero valore. 



Allora tu offrirai un prezzo piú basso, il commesso ti darà un’altra cifra e così via, fino a raggiungere un prezzo che soddisfa entrambi (è come una specie di asta al contrario…).

E adesso qualcuno si chiederà "e perché devo negoziare/contrattare in un viaggio?"... ovviamente per risparmiare: se negozi correttamente puoi abbassare il prezzo di ció che vuoi a un 50% del prezzo iniziale. Ma ci sono casi, come nel mercato della seta di Pechino, dove il prezzo iniziale sarà così alto che si può avere uno sconto del 90%! True story...

"Ma come si diventa esperti negoziatori?" 
Eh, diciamoci la verità, un po' è questione di carattere, ma ci sono dei trucchi che chiunque può usare per migliorare la capacità di negoziazione. Eccoli:



COSA NON FARE

NEGOZIARE SÍ, NEGOZIARE NO 
È vero che (quasi) tutto si può negoziare, ma normalmente il cibo ha prezzi fissi e a meno che non ci si trovi in posti turistici (es. Angkor) dove i prezzi sono veramente abusivi, è meglio non negoziare… soprattutto in Asia dove mangiare è veramente economico! 

NON ESAGERARE 
Sí, è vero che ti hanno appena chiesto un occhio della testa per quella maglietta, però non puoi offrire 10 cent! Bisogna essere oggettivi e giusti, senza proporre prezzi assurdi che possono offendere il commesso!

NO AL BRACCINO CORTO! 
Ho visto turisti negoziare come pazzi per 10 cent! Ok ottenere sconti e buoni prezzi, ma ricordati che non si tratta di una gara dove vincere e umiliare… veramente 10 cent son cosí importante?


LO SO CHE TI PIACE TUTTO... MA DIMOSTRA IL CONTRARIO :-P
COSA FARE

INFORMATI 
Hai visto quella collana e vuoi che sia tua? Perfetto, però non essere impulsivo. 
Sai quanto puó costare? Quanto sei disposto a pagare? Informati prima in altri negozi chiedendo prezzi e comparandoli per farti una idea…

SORRIDI 
in ogni momento: devi sempre essere gentile, educato e allegro, prima ,durante e dopo la vendita.

ARRUFFIANATI IL COMMESSO 
Impara a dire "troppo caro" nella lingua locale, il commesso riderà e sarà più gentile durante la negoziazione. E poi si sa, se gli stai simpatico il prezzo sarà migliore!

TIRA FUORI L’ATTORE CHE C’É IN TE 
Lo so che le bugie hanno le gambe corte, ma in questo caso son bugiette senza cattiveria. Se il commesso ti da un prezzo che non ti convince digli che in un altro negozio è più económico, probabilmente ti dirà di andare là... ma quando farai cenno di andartene ti fermerà abbassando il prezzo iniziale. 
Altra bugietta permessa è, che se hai borse di shopping e il commesso ti chiede quanto hai pagato quella o quell’altra cosa, dai un prezzo più basso di quello realmente pagato: te lo chiede per sapere se sei un negoziatore nato o no!


EH MA LÀ VIA COSTA DI MENO!
FAI IL DISINTERESSATO 
L’ultima cosa che devi dimostrare è interesse: al contrario, il commesso deve pensare che sei indeciso e che non sai se comprare o no. Il prezzo di partenza che ti darà sarà più basso per convincerti a comprare.

È UN REGALO 
Quando negozi e il prezzo di partenza è molto alto, lascia l’oggetto che vuoi comprare e dì che "è per un regalo e che il budget che hai non è così alto visto che non sai se piacerà o no al destinatario". Se vede che sei indeciso e che realmente non ti interessa più di tanto una cosa ti darà un prezzo migliore.

FISSA UN PREZZO INIZIALE E UNO FINALE NELLA TUA TESTA 
Vuoi pagare al massimo 2$? Inizia a negoziare da 1$ e poco a poco proponi un po' di più.

FAI IL FURBO 
Se avevi pensato di pagare massimo 2$ e il prezzo di partenza che ti da il commesso é giusto 2$ non cantare vittoria… è chiaro che il commesso non perderá MAI soldi con te, quindi se ti offre l’oggetto per 2$ lo puoi comprare per 1$ (Ricorda che loro, realmente, vincono sempre!)


NEGOZIETTO CON UN COMMESSO OSSO-DURO :-P
SANTA PAZIENZA 
Ci saranno casi in cui il commesso farà l’offeso, incluso ti tratterà male o ti dirà che sei pazzo ad offrire un prezzo così basso… non perderé la pazienza, non ha niente contro di te fa solo parte della sua messa in scena. 
Se non la situazione diventa pesantina semplicemente esci dal negozio, il commesso ti seguirà, ti dirà di tornare dentro e si calmerà!

COMPRA A PRIMA O A ULTIMA ORA 
Può sembrare una stupidaggine ma a prima ora puoi ottenere prezzi migliori perché il negozio non ha ancora venduto nulla e vuole iniziare a fare cassa, lo stesso vale a ultima ora, quando sa che sono poche le occasioni rimaste per vendere!

NEGOZIA CON LA MONETA LOCALE 
Dimenticati di € e $! La moneta locale è sempre più conveniente.

VATTENE 
Se sei arrivato all’offerta limite e il commesso non l' accetta, vattene. 
La maggior parte delle volte il commesso ti chiamerà quando te ne stai allontanando e accetterá la tua ultima proposta! 
Se questo non succede... non sarà che i soldi che stai offrendo sono davvero troppo pochi?!

E POI BOH! IL COMMESSO È JACK SPARROW :-P
Questi sono i miei trucchi dopo anni e anni di selvaggia contrattazione hihi! Quali sono i tuoi?

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta: è gratis e non fa male a nessuno. Bè se è una critica fa male a me, ma tanto a te che te frega, così ti sfoghi e eviterai magnare un kg di gelato al cioccolato dolce e un po' salato come fai sempre!
(*lo so che lo fai*)
P.S. si accettano anche i commenti belli e positivi.
Grazie e tante care cose!