mercoledì 13 gennaio 2016

35 COSE DA FARE A KUALA LUMPUR



Se viaggi nel sudest asiatico, prima o poi, dovrai passare per Kuala Lumpur… la grande hub della zona. Molti viaggiatori la considerano una città di passo ma noi siamo perdutamente innamorati di lei. Se pensi che Kuala Lupur = Torri Petronas ti sbagli di grosso: ci siamo stati 5 volte e non ci siamo mai, mai, mai annoiati... nella capitale malese c’è sempre qualcosa da fare e che dire della gastronomia e del street-food? Per me è la migliore del Sudest Asiatico!



Nel post di oggi ti racconto 35 cose da fare a Kuala Lumpur:
 
  • Esplora il quartiere Chinatown con i suoi templi, negozi e Petaling street (la strada delle falsificazioni dove trovare borse, orologi, vestiti e chi più ne ha più ne metta).
  • Ok, Kuala Lumpur non è solo Petronas ma le torri si meritano una vista (ma anche più di una): di giorno sono bellissime ma di notte son magiche.
  • Scopri i tanti centri commerciali della città: il nosotros favorito è il Berjaya Times Square che… ha una montagna russa indoor :)
  • Fai colazione in un ristorante cinese-malese mangiando i dim sum… deliziosi.
  • Sentiti in Malasia, Cina, India, Myanmar: la società malese è multiculturale.


  • Fai colazione, almeno una volta, con un roti canai.
  • Se la gastronomía è la tua passione non puoi non andaré a Jalan Alor, la strada dello street food per eccellenza.
  • Se ti interessa l’arte islámica non perderti l’ “Islamic Arts Museum”.
  • Buone notizie per i golosi: prova la torta “chocolate indulgence” (la trovi nei negozi di “Secret Recipe”) ma se preferisci qualcosa di più esotico non perderti le “pisang goereng”... banane fritte: mmm!
  • Visita le Batu Caves induiste, un posto perfetto per intossicarsi dalla città ma... preparati a fare scale (e occhio alle scimmie!).

  • Goditi lo skyline della città da uno dei tanti bar dei grattacieli di Kuala Lumpur.
  • Visita la Masjid Negara e la Jamek Masjid, le due moschee più belle della città.
  • Fai shopping nel central market (nel suo food court si mangia bene!)
  • Muoviti per la città gratis con i bus (purple line e green line)
  • Se ti piacciono gli acquari e il mondo sottomarino non puoi non visitare l’ Aquaria KLCC.

  • Sali su un treno/bus/monorail e scendi in una fermata non turística: passeggiare per strade ‘anonime’, senza turisti, è tutta un’esperienza.
  • Esplora Little India, il quartiere più pazzo e colorato di Kuala Lumpur.
  • Non bere la birra ‘camel’ (a meno che tu non voglia sperimentare l’hangover del secolo)
  • Kuala Lumpur ha vari spazi verdi dove passeggiare e rilassarti. I nostri favoriti? KL Lakes Garden e Bukit Nanas.
  • Visita il tempio Sri Mahamariammam e impara qualcosa di più sulla cultura hindú.

  • Una delle cose che più mi piacciono dei paesi musulmani è l’adhān, la chiamata islamica alla preghiera. Ovviamente non capisco nulla ma ha il potere di rilassarmi tantissimo... ecco, ascoltala :)
  • Passeggia per la Piazza Merdeka, la piazza dell’indipendenza. Di notte, con gli edifici illuminati, è proprio bella.
  • Scopri la parte più occidentale e lussuosa della città: Bukit Bintang.
  • Fatti un selfi con l’altra torre simbolo della città: la Menara Tower, che sembra un UFO.
  • Se sei fan dell’elettronica e della tecnología non puoi non fare affari nel centro commerciale Plaza Low Yat.

  • Prova i satay, spiedini di carne alla brace con salsa di bagigi… oddio che buoni!
  • Se vuoi visitare un mercato autentico vai al Wet Market di Chow Kit.
  • Scova i graffiti e lo street art di Kuala Lumpur: ogni volta ne appaiono di nuovi.
  • Prova il nasi lemak, piatto nazionale moooolto ‘profumato’.
  • Vai in una kopitiam (caffetteria) e bevi il teh Tarik, la versione malese del chai indiano.

  • Scopri Little Myanmar, un minuscolo quartiere formato da 4 stradine vicino a Chinatown, dove i negozi, giornali, poster ti faranno viaggiare all’antica Birmania.
  • Pranza nell’Imbi Market (preparati a un overdose di piccante)
  • Devi assolutamente provare il durian, il frutto più puzzolente del mondo.
  • Se hai un giorno libero ti consiglio di fare un’escursione alla vicina Melaka, una città con influenza cinese-portoghese-olandese... davvero unica e carina.
  • Torna… Kuala Lumpur innamora!
 
Ci sono molte più cose da fare a Kuala Lumpur come visitare la vecchia e bellissima stazione dei treni, mangiare un ice kakang, passeggiare nel giardino botanico... ma se ti svelo tutti i segreti della capitale malese non c’è gusto!

4 commenti:

  1. La prossima settimana sarò a KL per la prima volta e la vostra lista mi sarà davvero utile per scoprire la città!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooo :) com'è andato il primo appuntamento con la città?? Un abbraccio!

      Elimina
  2. bella è bella, ma personalmente non mi ha entusiasmato in asia ho visto capitali migliori,per come l ho vista io in 3 giorni manca quell anima che hanno altri posti
    mi vengono in mente phnom penh e saigon x non parlare di bangkok
    ma è solo una mia personale opinione
    luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luca :) In effetti non me lo so spiegare nemmeno io questo amore a KL, probabilmente il fatto di aver iniziato il mio primo gran viaggio lì, e di aver trovato -ogni volta che ci son stata- viaggiatori che conoscevo solo online... perché è proprio vero che i viaggi sono le persone e a me, Kuala Lumpur, mi ha fatto sempre incrociare persone TOP :)

      (Bangkok è un'altra delle mie città favorite, che te lo dico a fá!) :-*

      Elimina

Commenta: è gratis e non fa male a nessuno. Bè se è una critica fa male a me, ma tanto a te che te frega, così ti sfoghi e eviterai magnare un kg di gelato al cioccolato dolce e un po' salato come fai sempre!
(*lo so che lo fai*)
P.S. si accettano anche i commenti belli e positivi.
Grazie e tante care cose!