giovedì 21 maggio 2015

TIOMAN ISLAND: PARADISO MALESE

Quando l’anno scorso ho viaggiato sola per la Malesia mi sono innamorata di un’isoletta: Tioman Island. Rober ne era un po’ geloso e per dimostrargli che tra me e questo pezzettino di paradiso malese non c’era nient’altro che amore platonico, a marzo ci siam tornati, insieme. 



Siccome voglio che anche voi, come me e Rober, vi innamoriate di questa isoletta ho preparato questo articolo con le cose da fare e vedere a Tioman Island:

CONOSCERE LA SUA LEGGENDA
La leggenda vuole che una princessa-drago stava volando dalla China fino a Singapore, dove doveva rincontrarsi con il suo amato. Mentre volava sulla Malesia però, decise di fare un tuffo nelle acque turchesi della costa dell’est. Il bagno le piacque cosí tanto che decise di rimanere lì per sempre, trasformandosi in una bellissima isola e tirando il pacco al suo amore di Singapore!

RILASSARTI
Tra le ombre delle palme da cocco, le onde che cullano, i succhi di frutta naturale, il sole che ti accompagna ad ogni passo... la missione relax è facilissima!



FARE SNORKELING
L’isola di Tioman offre una vita sottomarina impressionante: se vuoi conoscere Nemo in persona qua puoi, eccome!

FARE IL BAGNO IN UNA CASCATA
Ce ne sono varie, le più famose sono quella di Asah e soprattutto quella di Mukut.

INCROCIARE UN LUCERTOLONE GIGANTE
Non sono certo come i dragoni di Komodo però i lucertoloni di Tioman fanno impressione! Non preoccuparti però: sono innoqui e vegetarani.

SCOPRIRE LA GASTRONOMIA MALESE
Nasi lemak, mee goreng, roti, rojak, chicken rice, satay e molto di più... la gastronomia malse è una delle mie preferite e son sicura che, se la provi, farà impazzire anche te.



DALL’ALBA AL TRAMONTO
Non ci sono scuse: il sole qua sorge verso le 07.00 quindi non devi nemmeno fare levataccia! E i tramonti? Tra i più belli che abbiamo mai visto...

MANGIARE UN ICE KAKANG. O DUE.
Ohhh che ricordi: un kg di ghiaccio, sciroppi alla frutta, gelatine strane e altre sorpresa (persino mais e fagioli dolci!), questo dolce tipico mi piace da matti (Rober non può dire la stessa cosa :-p) e va provato, almeno, una volta nella vita.

FARE UN JUNGLE-TREKKING
Non ci sono quasi strade a Tioman ma i cammini per fare trekking non mancano: aprofittane! Uno dei più famosi è quello che va da Tekek a Juara (2h) o quello che va da Tekeke alla Monkey Bay. Non dimenticare l’acqua: nella giungla fa caldo-caldissimo.



CONOSCERE IL ‘TURTLE-PROJECT’
Se la natura è la tua passione e hai sempre voluto dare il tuo contributo per far del mondo un posto migliore, a Tioman avrai la possibilità di realizzare questo sogno grazie al Turtle Project. Questo progetto vuole contribuire alla conservazione delle tartarughe marine (siiii, nell’isola ci sono le tartarughe!). Si possono visitare le installazioni del progetto in giornata o fare veri e propri volontariati.
Per più info: www.juaraturtleproject.com

VEDERE LE CIME GEMELLE
Secondo me la panoramica più bella dell’isola Tioman è quella con le cime ‘Nenek Semukut’. C’è persino chi dice che siano state proprio loro ad ispirare l’architetto delle Torri Petronas. Verità o bugia? Chi lo sa, quel che è certo è che il panorama è di quelli che tolgono il fiato!



BUON VIAGGIO :)

2 commenti:

  1. Ciao!!! Ho letto il tuo articolo su Tioman e mi hai davvero incantata :)
    Dato che ho letto pareri contrastanti, mi piacerebbe avere un tuo consiglio.
    Io andrò in Malesia a Giugno e mi sto interessando a questa bella isoletta, ma ne scrivono di ogni e mi creano confusione. Innanzitutto non mi è chiaro come arrivarci in modo semplice, dato che la compagnia aerea sembre non effettui voli ne da KL e nemmeno da Singapore...e poi...non so ancora come potermi spostare da Tioman alle Perhentian. Beh, se ti andasse di aiutarmi o di mandarmi qualche consiglio... saresti gentilissima !!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Larasana :) ma certo che mi va di aiutarti! Allora, vediamo un po':
      -Innanzi tutto devi sapere che arrivare alle Tioman non è cosí complicato. Noi ci siamo arrivati sia da KL sia da SINGAPORE (ti consiglio quest'ultima opzione). C'è un bus che va da Singapore a Mersing (la cittadina dove si deve prendere il ferry alle Tioman). Qua: http://www.tiomanferry.com/ puoi controllare orari/prezzi dei ferry.
      -Andare dalle Tioman a Perenthian non è proprio facilissimo, secondo me potresti andare a KL (bus diretto da Mersing), passare lì un paio di giorni e poi andare alle Perenthian (io ci sono andata in bus notturno, partenza da KL e arrivo a Kuala Besut, da dove si prende il ferry per le isole). Se non vuoi viaggiare in bus ci sono voli che arrivano alla vicina Kota Bharu. Da lí, arrivare al jetty di Kuala Besut non è complicato.

      Se vuoi un consiglio spassionato (? hihi) io farei questo con 15-20 giorni di viaggio: (volo di andata a Singapore) Singapore-Tioman-Melaka-Penang-Cameron Higlands-Perenthian-Kuala Lumpur (volo di ritorno da Kuala Lumpur)

      Spero di averti aiutato almeno un po'
      Un abbraccio e buon viaggio: la Malesia è un paese affascinante :)

      Elimina

Commenta: è gratis e non fa male a nessuno. Bè se è una critica fa male a me, ma tanto a te che te frega, così ti sfoghi e eviterai magnare un kg di gelato al cioccolato dolce e un po' salato come fai sempre!
(*lo so che lo fai*)
P.S. si accettano anche i commenti belli e positivi.
Grazie e tante care cose!