sabato 12 marzo 2016

QUANTO COSTA VIAGGIARE IN GIAPPONE?

Dopo aver passato due mesi gironzolando, zaino in spalla, per il Giappone posso dire che ci siamo innamorati di questa terra cosí diversa, esotica e preziosa. 
Due mesi? Sí, due mesi... e senza spendere un capitale. Ed ecco il senso del post di oggi...


... dove vi daró indicazioni di quanto costa un viaggio in Giappone, dandovi anche qualche dritta per poter viaggiare low cost...perché sí, si puó viaggiare spendendo poco, anche in Giappone :)


ALIMENTAZIONE


 

Innanzi tutto vi lascio una lista con prezzi di riferimento di alcuni prodotti:
 
  • Bottiglia d’acqua: 100 ¥.
  • Pane bianco: 100-150¥.
  • Dozzina di uova: 200¥.
  • 1 litro di latte: 170-200¥.
  • 1 kg di riso: 200-400¥.
  • Pezzo di tempura: 50-120¥.
  • Lattuga: 150¥.
  • Dumplings: 80-130¥.
  • Dango (pasticcini di riso): 100¥.
  • Bibita in una vending machine: 50-200¥.
  • Lattina di birra in un convenience store: 150¥.
  • Biscotti: 108¥.
  • Kit kat (13 mini pezzi): 198-300¥.
  • Sushi (6-8 pezzi) in un supermercato: 200-600¥.
  • Cilindro di sushi in un supermercato: 90-130¥.
  • Big Mac: 680¥.
  • Café: 300¥.
1€ = 127¥ (controlla su Oanda il tipo di cambio, adesso è peggiore di quando ci siamo andati :-p)
Consigli per risparmiare:

 
-Evitare il più possibile la frutta e la verdura perché sono care (i pomodori ad esempio costano circa 700¥ al kg, le mele circa 500¥ e in certi casi la frutta diventa un vero e proprio lusso... angurie e meloni gourmet possono costare anche 100 :-p). L’unica frutta davvero cheap sono le banane!


-È meglio comprare nei supermercati che nei convenience stores (7 eleven, Family mart,…) perché i prezzi (e la varietà) son di gran lunga migliori. I nostri supermercati preferiti sono Hanamasa y Seiyu.


-Mangiare nei fastfood giapponesi è una gran bella idea: cibo buono, prezzi piccoli. I più famosi sono Matsuya, Nakau, Yoshinoia y Sukiya.

-Ci sono un sacco di local come 'Daiso' dove tutti i prodotti costano 100¥ (108¥ con le tasse). Sono il posto perfetto per comprare snacks o prodotti di cartoleria/cosmética/souvenirs.


-Dalle 22h in poi, nella maggior parte dei supermercati/convenience stores, mettono prodotti in saldo. È facile trovare offerte al 50% (vassoi di sushi, curry, snacks e bento). Se non vuoi cenare tardi puoi aprofittare per comprare il pranzo/la colazione del giorno dopo. Merita!




ALLOGGIO


 


Trovare offerte low cost per dormire non è facile: l’accomodation è abbastanza cara in Giappone. Se vuoi provare l’ebrezza di dormire in un Ryokan (alloggi tradizionali) preparati a spendere sui 7.000-10.000¥ a notte, se invece vuoi dormire nei famosi ‘love hotel’ i prezzi si aggirano sui  4.000-6.000¥. Se cerchi l’opzione più low cost gli ostelli costano circa 4.000-5.000¥ (stanza doppia) e 2.000-3000¥ (letto in dormitorio). 
Altra frequente opzione è alloggiarsi nei ‘capsule hotel’ dove per circa 3.000¥ avrai diritto a una specie di ‘loculo’ dove passare la notte (sono comodi eh, secondo noi l’esperienza merita... almeno una notte!).

Consigli per risparmiare:


-Couchsurfing: non solo ti permette di dormire gratis ma soprattutto ti permette avvicinarti a una cultura, nella gran maggior parte dei casi, riservata e timida. Noi l’abbiamo fatto a Kobe e l’esperienza, come sempre, è stata favolosa. I nostri host erano una coppia súper simpatica sulla trentina con un bambino paffuto e bellissimo ^__^


-Altra grande esperienza fatta in giappone è stato un workaway, abbiamo cioè intercambiato lavoro per alloggio. L’abbiamo fatto a Tokyo dove, dalle 11 alle 14 pulivamo un ostello. È stata un’esperienza molto bella (il lavoro era tranquillo e ci lasciava un sacco di tempo libero per esplorare la città). Tra l’altro abbiamo conosciuto gente di ogni parte del mondo e potuto vivere una Tokyo cheap& local. Super raccomandabile!





TRASPORTI


 

Muoversi in Giappone non è proprio low cost. La maniera più tipica è farlo in treno, utilizando il famoso JR Pass (7 giorni= 29,110¥; 14 giorni=46,390¥; 21 giorni=59,350¥). Cercando alternative low cost abbiamo trovato il  Bus Pass di Willer Express (3 viaggi=10.000 ¥, 5 viaggi=15.000 ¥), molto più conveniente che il JR Pass (si possono fare viaggi notturni, molto comodi, e risparmiare notti in hotel), ma forse meno comodo per chi viaggia poco tempo.

Una web indispensabile per vedere orari/prezzi dei tragitti è www.hyperdia.com

E il trasporti pubblici?

 
Bè, nemmeno lui è low cost :-p la buona notizia è che camminare è gratis (e in Giappone trovi sempre meraviglie, ovunque!).


Ti lascio qualche prezzo tipo dei trasporti pubblici:


Biglietto metro (Tokio): 120-300¥
1 day pass  Tokio (metro): 700¥.
1 day pass Kyoto (bus): 500¥.
1 day pass  Hiroshima (tram + ferry a Miyajima): 840¥.


Consigli per risparmiare:

 
-I taxi sono carissimi: non ti raccomando non prenderli :/


-Avevamo letto che fare autostop in Giappone era sicuro e non troppo difficile, cosí ci siamo animati a scendere in strada, pollice all’insú. L’esperienza è stata quanto meno stramba: la prima macchina si è fermata dopo qualcosa come 1 minuto e mezzo e ci ha portato da Kobe a una città vicina. Da qui è stato praticamente impossibile arrivare a Himeji, dove eravamo diretti (tanto che abbiamo deciso si prendere il treno!). Al ritorno, stessa storia, è stato praticamente impossibile: alla fine ci hanno 'caricato in macchina' tre studentesse facendo una specie di blablacar improvvisato :-p Definitivamente l’autostop non è dalla nostra parte!



 

Altri prezzi tipo in Giappone:

  • Sigarette Marlboro: 400¥.
  • Biglietto cinema: 1.700¥.
  • 1 litro di benzina: 140¥.
  • Karaoke: 1.500-4.000¥.
  • Vestiti: 1.000-4.000¥ (ci sono abbastanza negozi di vestiti usati/vintage che costano a partire da 500¥).

Spero che questo articolo possa essere utile, come sempre, se avete dubbi mi trovate qua... Buon viaggio!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta: è gratis e non fa male a nessuno. Bè se è una critica fa male a me, ma tanto a te che te frega, così ti sfoghi e eviterai magnare un kg di gelato al cioccolato dolce e un po' salato come fai sempre!
(*lo so che lo fai*)
P.S. si accettano anche i commenti belli e positivi.
Grazie e tante care cose!