venerdì 3 luglio 2015

RICETTE DEL MONDO: NAAN

La gastronomía Indiana è una delle mie preferite e oggi vi insegno a preparare uno dei pilastri di questa cucina: il naan.


Il naan si utiliza soprattutto come accompagnamento di curry (invece di fare la scarpetta con il pane, la si fa col naan) ma è così buono che si può mangiare anche come spuntino o merenda. Tra i tipi di pane indiani è il nostro preferito :) Ho deciso di adattare un po’ la ricetta anche perché dubito che qualcuno di voi, in casa, abbia un forno tandori! Eccola qua:



INGREDIENTI (per 3-6 naan)

- 2 tazze di farina 00
- 1 cucchiaino di lievito (polvere)
- ½  tazza di yogurt bianco (senza zucchero)
- 1 cucchiaino di sale
- 2 cucchiaini di zucchero
- Acqua quanto basta
- 1 cucchiaio di burro fuso
- 1 manciata di coriandolo (opzionale)

PREPARAZIONE

1- Mescoliamo lievito e zucchero con 1/8 di bicchiere d’acqua. 

2- Aggiungiamo farina, sale e la ½ tazza de yogurt (se vedi che la massa è troppo farinosa aggiungi un po’ d’acqua).

3- Ammassiamo fino a formare una 'palla' che lasciamo riposare a temperatura ambiente durante 30 minuti.

4- Passata mezz’ora dividiamo la massa in diverse palline que schiacceremo formando dei dischi di circa 15 cm di lunghezza e 1-1.5cm di spessore. Non preoccuparti se il disco non è prefettamente rotondo: il naan quasi nunca lo è ;)

5- Cucineremo il naan in una pentola antiaderente dove avremo messo mezzo cucchiaino di burro fuso. 

6- Il naan sarà pronto in 2-3 minutini (gíralo per far sì che ambi i lati si cuocino). Ricordati che la fiamma deve essere bassa sennó il naan sarà bello cotto fuori e crudo dentro.
Tip: quando il naan è pronto lo saprai perché si gonfierà leggermente e si formeranno delle bolle scure sulla superficie (oh mamma suona malissimo ma vi giuro che è delizioso!)

7- Quando il naan sarà pronto lo impiattiamo, lo spennelliamo con il burro fuso e aggiungiamo un po di coriandolo tagliato fino.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta: è gratis e non fa male a nessuno. Bè se è una critica fa male a me, ma tanto a te che te frega, così ti sfoghi e eviterai magnare un kg di gelato al cioccolato dolce e un po' salato come fai sempre!
(*lo so che lo fai*)
P.S. si accettano anche i commenti belli e positivi.
Grazie e tante care cose!