domenica 5 luglio 2015

QUEENSTOWN: LA CITTÀ PIÙ BELLA DELLA NUOVA ZELANDA

Abbiamo vissuto 3 mesi a Queenstown dove abbiamo lavorato, fatto amici, coccolato la gattina Fufi (e fufito), mangiato l’ hamburguer più buona del paese, ‘scalato’ montagne, nuotato in laghi ghiacciati e azzurrissimi e dove abbiamo goduto di ogni secondo nella cittadina più bella della Nuova Zelanda.


Queenstown offre un sacco di cose da fare e da vedere, ecco la mia personalissima lista:


LA MIGLIOR PANORAMICA
 
Se vuoi avere Queenstown ai tuoi piedi devi salire sullo Skyline con la gondola. No, non immaginarti un gondoliere con la maglia a righe bianche e nere che canta ‘Oh sole mio'! La gondola di Queenstown altro non è che una funivia che in pochi minuti ti porterà sulla cima del Bob's Peak. Da qua la panoramica è assolutamente indimenticabile: vedrai le montagne ‘Remarkables', il lago wakatipu e le nuvole più veloci del mondo (ve lo giuro, in Nuova Zelanda le nuvole sono rapidissime). La góndola costa 30$  ma c’è un’opzione low cost, anzi gratis, a misura di un backpacker tirchio o con le tasche vuote: salire camminando (in una oretta ce la dovresti fare: forza e coraggio!).


foto credit: The Glebe

 VISITARE I QUEENSTOWN'S GARDEN 

Il parco più grande di Queenstown è un’oasi verde e fiorita nel mezzo della città. Qua troverai alberi stranissimi, fiori profumati, anatre simpatiche e tanto relax. 

 
ok questa foto non l'ho scattata nel QT Garden però mi piaceva :)


FARE UN BAGNO NEL WAKATIPU
 
Per farlo devi essere coraggioso: è freddo, freddissimo durante tutto l’anno. Però è difficile resistere alle sue acque azzurre e cristalline: fare un bagno nel lago di Queenstown è un’esperienza única. 



ESPLORARE IL CENTRO
 
Per conoscere davvero una città bisogna camminare e perdersi per le sue viuzze, Queenstown non è enorme però tra le sue strade potrai scoprire piccole gioie como locali che offrono fudge gratis o un piccolo parco, che il nostro amico Gonzalo chiama –Little Machu Pichu- dove poter rilassarti prima di seguire l’esplorazione. 



STREET ART

 
Vicino alla spiaggia ci sono sempre artisti che improvvisano spettacoli e show divertenti. Se vuoi tirar fuori il bambino che hai dentro e sognare ad occhi aperti… non perderteli!



PASSEGGIARE SULLA RIVA DEL LAGO
 
Rilassante e sorprendente, se non ci credi guarda qua

 

PROVARE QUALCHE RISTORANTE DI CUCINA LOCALE

 
Ok, la gastronomía neozelandese non è la più famosa e rinomata al mondo, però credimi… non è cattiva! Nel Pig & Whistle per esempio puoi provare un bangers&mash (3 salsicce con puré di patate) che farebbe impazzire anche Gordon Ramsey. Costa 9$. 



PROVARE QUALCHE RISTORANTE ETNICO

 
La cosa bella della cucina neozelandese è che è aperta alle influenze gastronomiche delle altre cucine del mondo: ristoranti giapponesi, indiani, messicani e italiani non mancano a Queenstown. Il nostro preferito? Il Bombay, con i migliori curry della regione, yummi, anche se una pizza italiana (oh, in Nuova Zelanda si considera etnico!)....



FARE UN BBQ 

 
Oh la bbq! Una delle cose che dovremmo imparare a fare come i neozelandesi: più che un atto sociale è un vero e proprio stile di vita. A Queenstown ci sono un paio di bbq gratuite lungo la riva del lago (direzione Glenorchy). Porta con te un po’ di birra, salsicce, verdure, amichi e tanta voglia di divertirti... potresti anche trovare un i-phone nel bagno ;)



LA MIGLIOR HAMBURGUER DEL MONDO (¿)

 
O questo è quello che dicono. Fergburguer è tutta un’istituzione a Queenstown e in Nuova Zelanda. Il verdetto? L’hamburguer normale è… normale, buona ma niente di speciale. Se vuoi provare una hamburguer buona (ma dai sapori eccentrici e speziati) prova la ‘Bombay chicken’ con pollo, spezie e chutney di mango: piccantina ma buonissima.



FARE SHOPPING DA HAPPINESS

 
Happiness è un negozietto fantástico dove puoi comprare vestiti di seconda mano (in Nuova Zelanda è super comune) a prezzi super low cost e per una buna causa: tutti i guadagna si invertono nella comunità. Una borsa di vestiti/scarpre/accessori/giochi/libri costan 5$ (più o meno 3€), media borsa costa 3$. Il negozio è piccolo ma se hai fortuna puoi trovare autentiche chicche.

 
non ho nessuna foto di happiness ma lei mi rendeva super happy


FARE IL FRANKTON TRACK

 
Se ti piace camminare puoi fare il mini trekking che va da Frankton a Queenstown. 



IL MIGLIOR GELATO (O…)

 
Non è sicuramente low cost (due palline costano 6$) ma il gelato di Patagonia è davvero delizioso. Ti consiglio il gusto dulce de leche, tramontana e il lampone.
Se invece hai bisogno di endorfine però il tuo portafoglio è più vuoto di un buco nero non disperare: nel Remarkables Sweet Shop puoi provare fudge gratis!



ARROWTOWN
 
Altra escursione che merita (se hai tempo) è quella di Arrowtown: qua, durante la ‘febbre dell’oro’, si stabilirono decine di minatori cinesi. Oggi si possono vedere i resti di quell¡epoca e sentirti in pieno far west… è una delle cittadine più vintage che abbiamo visto in Nuova Zelanda. 



GLENORCHY

Se ti piace la natura puoi visitare Glenorchy, un paesino sperduto tra le montagne neozelandesi a un’oretta da Queenstown, piccolo ma carino.


LAGO HAYES
 
Se il wakatipu è troppo, troppo, troppo freddo per te c’è un’alternativa: fare il bagno nel lago Hayes. Non è bello come il primo ma almeno ha una temperatura decente! 



BUNGEE JUMPING
 
Queenstown è la capitale mondiale degli sport d’avventura: è qua che il puenting è nato e se hai
sempre sognato di fare bungee jumping… bè pe arrivato il momento. Ti consiglio il bangee del Kawarau Bridge: un fiume azzurrissimo accarezzato da pareti di granito che cadono a picco ti accompagneranno nel salto. Su, che anche Jovanotti lo dice: la vertigine non è paura di cadere ma voglia di volare (li mortacci però, io mi cago sotto!).
Costa approx 195$



Ovviamente ci sono un sacco di altre cose da fare e vedere a Queenstown come fare una crociera sul lago, fare parapendio, godere dei fantastici treking della zona, scoprire tutti i ristoranti e café della zona… però se te lo racconto tutto poi non rimangono sorpresa, o no?
Goditi Queenstown, è davvero un luogo meraviglioso!




4 commenti:

  1. Che posti meravigliosi. Vien voglia di fare la valigia e partire.

    Fabio

    RispondiElimina
  2. che bello!Vien voglia di andarci :)

    RispondiElimina
  3. peccato non aver letto il tuo post prima di partire! come te non ho trovato così speciale l hambuerger di ferburger..però 3 mesi a queenstown..invidia pura, mi piacerebbe motlo tornare durante il loro inverno..adoro sciare e penso che lì ci si possa proprio divertire tanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta :) Siii, Queenstown è assolutamente meravigliosa, io ho passato lì l'estate (mai passato un'estate meno calda ahaha) e in effetti l'inverno dev'essere interessante ma... brrr, freddino-freddino! Un abbraccio :)

      Elimina

Commenta: è gratis e non fa male a nessuno. Bè se è una critica fa male a me, ma tanto a te che te frega, così ti sfoghi e eviterai magnare un kg di gelato al cioccolato dolce e un po' salato come fai sempre!
(*lo so che lo fai*)
P.S. si accettano anche i commenti belli e positivi.
Grazie e tante care cose!