martedì 20 gennaio 2015

40 COSE DA FARE A PARIGI

Non è per niente facile rimanere impassibili innanzi al  “je ne sais quoi” di Parigi... e poi onestamente, già solo per il fatto di avere sempre a disposizione croissant, crepes e waffel di cioccolato, amo Parigi: la A-M-O! 
Se poi, mentre assapori queste pietanze così sane, nutritive e light, ti ritrovi con la Torre Eiffel che ti guarda o passeggiando per le stradine bohemién di Monmartre... bè, cosa vuoi di più dalla vita? (*Lo so che hai pensato un Lucano. Gran campagna di marketing quella!*)



Ok, ma quali sono le cose da fare e vedere assolutamente a Parigi? Se hai in mente un week-end romantico (o no!) non perderti questi consigli (o si?) e scopri il meglio del meglio di Parigi:  

1- Torre Eiffel, come non iniziare con il simbolo mondiale della città della luce?! Noi l'abbiamo visitata notte (ammazza come si muove quando c'è vento!) e crisi epilettica sfiorata per poco (le luci abbaglianti che si accendono e si spengono stile disco kitch anni '80 non me le aspettavo) devo ammettere che è stata una delle cose più romantiche che ho fatto. 

2- Godere degli spettacoli degli artisti di strada in qualche piazza o parco 

3- Fare una foto ai cartelli art nouveau del metro 

4-Fare shopping (o meglio... guardare e non toccare) nelle Gallerie Lafayette e nei Campi Elisi.

5- Fare un pic nic nei Jardines du Luxembourg.

6- Contemplare la Torre Eiffeil dal piazzale del Trocadéro.

7- Provare i coloratissimi macaroons.

8- Rilassarsi nei Champ de Mars.

9- Cercare e trovare un parigino con maglia a righe, sciarpetta rossa al collo, cappellino nero e baguette sotto il braccio. In bocca al lupo!

10- Passeggiare per i mercatini di frutta e verdura.



11- Leggere un libro seduto in una terrazza di un vero barettino parigino

12- Provare una delle cucine più deliziose del mondo: pane, formaggio, dolci mmm e come dimenticare il buon vino francese? Hip hip hurrà! 

13- Visitare il museo del Louvre, senza dubbio il museo più famoso di Parigi. Impossibile vederlo tutto ma non perderti lei: la super Gioconda di Leonardo (non spaventarti se davanti a te troverai una mandria di Giapponesi impazziti che cercano di farsi un selfie con la Monna Lisa!) 

14- Vedere uno spettacolo nel più famoso cabaret della città: il Mouline Rouge, o almeno fatti una foto davanti al suo molino rosso.

15- Esplora il Quartiere latino, sempre animatissimo.

16- Visita il Pantheon di Parigi. Anche se dai, diciamocelo: quello di Roma batte tutti!

17- Passeggia lungo gli argini del Senna.

18- Visita l'obelisco di Luxor e la chiesa de la Magdalene nella Place de la Concorde, la più grande della città. 


19- Ammira Notre Dame di mattina, di pomeriggio, di sera e di notte. 

20- Canta La via en rose per le strade della città.



21- Il Sacre Coeur è una delle chiese più belle che ho mai visto: se sei fortunato mentre ammiri il panorama mozzafiato un signore con l'arpa suonerà canzoni bellissime e ti regalerà un attimo indimenticabile. Oh la la! 

22- Goditi il tramonto dal Pont des Arts.

23- Sentiti minuscolo sotto l' Arco di Trionfo.

24- Passeggia per il quartiere Le Marais, uno dei più modaioli della città.

25- E come no: perditi tra le stradine di Montmartre, dove incluso potrai rivivere un falshback della Parigi bohemién.


26- Visita il magnifico edificio de la Opera Garnier.

27- Passa per Piazza della Bastigla dovè inziò la rivoluzione francese. 

28- Se non soffri di claustrofobia puoi visitare le catacombre. Un posto per nulla romantico ma super interessante. 

29- Scopri la Parigi più moderna e urbana nella zona della Defense.

30- Sentiti come Amelie Poulaine passando davanti al Café aux deux moulins.




31- Visita il 
mercato dei fiori nella piazza Louis-Lépine.

32- Non perderti il Grand Palais, la struttura di vetro e acciaio più grande del mondo (e già che sei lì dai un'occhiata al vicino "Small Palace", che molti chiamano il Piccolo Louvre).

33- Non perderti il museo più stravagante di Parigi: il Pompidou. Ok ok, forse il più stravagante è quello dei vampiri :-p

34- Passeggia per rue du Chat qui Pêche, la stradina più stretta della città.

35- Vivi la Parigi meno turistica, lontana dalle attrazioni più visitate e conosciute. Un buon punto di partenza è il quartiere di Batignolles.


36- Attraversa il ponte di Alexandre III, il più bello della città delle luci.

37- Visita la Gran Moschea dove, tra l'altro, puoi provare un te alla mente spettacolare.

38- Se sei un amante dell'arte non perderti il Musee d’Orsay con opere di Delacroix, Manet, Guaguin, Cézanne, Monet, Renoir, Sisley, van Gogh e molti altri grandi pittori.

39- Se hai tempo scappa a Versailles o a Disneyland, o a tutte e due!


40- Torna! Parigi è una città sorprendete dove puoi visitare di tutto e di più: non basterebbe una vita per conoscerla a fondo.


E tu? Sei stato a Parigi? Cosa ti è piaciuto di più? 

2 commenti:

  1. Di Parigi amo follemente gli artisti di strada(così bravi non li ho mai visti in nessuna parte del mondo), se poi ti trovi ad ammirarli sulle scale di Montmartre con l'intera Parigi sullo sfondo, capisci perché questa città ha la fama di essere magica.
    Post davvero utile!:)

    RispondiElimina

Commenta: è gratis e non fa male a nessuno. Bè se è una critica fa male a me, ma tanto a te che te frega, così ti sfoghi e eviterai magnare un kg di gelato al cioccolato dolce e un po' salato come fai sempre!
(*lo so che lo fai*)
P.S. si accettano anche i commenti belli e positivi.
Grazie e tante care cose!