mercoledì 10 giugno 2015

NARA: TRA BAMBI E TEMPLI

Se hai visto Bambi quando eri bambino vuol dire che:
-è stato uno dei primi contatti che hai avuto con la morte (maledetto cacciatore che ha sparato alla mamma di Bambi!)
-hai una trentina d’anni (non preocupparti, sei cmq giovane dentro).
-Nara è una città che ti piacerà, e sai perché? Perché è piena di piccoli-grandi Bambi! (È anche stata capitale del Giappone, ha anche certi dei più belli del Giappone, è anche uno dei posti più visitati del Giappone… ma ci sono tanti Bambi scorrazzanti, è questo quello che importa!).


Solo che quelli della Walt Disney non ci hanno avvisato che:
-i cervi hanno un caratterino che manco Vanna Marchi durante il ciclo mestruale…
-i cervi amano mangiare la mappa di Nara che stai studiando
-i cervi, quando gli gira, ti danno capocciate in culo
-i cervi so’ pazzi.

Cmq gli si perdona un po’ tutto, anche perché qua erano considerati esseri divini (pensa che nel Giappone medievale se ne prendevi sotto uno col tuo carretto saresti passato a miglior vita. Almeno fino al 1637). Dopo la seconda guerra mondiale sono retrocessi: da essere divino son passati ad essere patrimonio nazionale, che comunque non è un titolo da buttare eh.

 

 

Nel Nara Park vivono più di 1.200 cervi e con loro un sacco di posticini dove poter comprare il loro cibo preferito: dei biscottini che li mandano in tilt! Se ne hai uno in mano in men che non si dica sarai circondato da decine di Bambi golosi… abbiamo assistito a vere scene di panico, ma se hai più di 3 annie sei alto più di 60 cm dovresti cavartela con qualche risata. Piuttosto attento alla mappa (o ancor di più al JR Pass), non vorrai rimaner senza per colpa di un morso improvviso…




Cervi a parte Nara merita davvero una visita: qua si trovano templi e santuari meravigliosi, ricchi di storia e importanza. La maggior parte datano 710-784, epoca nella quale Nara era capitale del Giappone. Si può facilmente visitare questi Patrimoni dell’Umanità in una passeggiata di 2-3 ore.

Quelli che ci son piaciuti di più son stati:

- Tempio Kofukoji: famoso per la sua pagoda di 5 pisa, la seconda più alta del Giappone. 


-Templo Todaiji: il vero protagonista, cervi permettendo, del Parco. Questo templo buddista del 750 fu costruito per proteggere la statua di Budda più grande del paese, di 15 metri di grandezza! È l’edificio di legno più grande al mondo e la entrata (porta di Nakamon) è davvero impressionante. 



- Atrio Nigatsu-do: le viste sul Parco e su Nara da quassí sono spettacolari.C’è anche una saletta dove poter bere un te (gratis) e scambiare tips di viaggio con altri travelholics. 

 



- Santuario di Kasuga Taisha: uno dei santuari shintoisti più importanti del Giappone.

 


Mentre passeggi da un tempio all’altro potrai scoprire luoghi suggestivi e ricchi di storia, sempre sotto lo sguardo dei guardiani del posto… mai visto cosí tanti Bambi in vita mia!

 

 

Se hai tempo ti consigliamo di visitare il tempio Horyuji che ci hanno detto essere spettacolare, solo che si trova a Ikaruga, nella periferia di Nara. 

 

 


INFO UTILE
 
Come arrivare a Nara
 
Ti ricordo due cose:
1) a Nara ci sono 2 stazioni ferroviare, la JR Station e la Kintetsu Station.
2)Se hai il JRPass il viaggio a Nara, con JR, è gratis.
 
Da Koyasan: noi siamo arrivati da KoyaSan. Abbiamo fatto un cambio nella stazione di Shinimamiya dove abbiamo preso un JR fino a Nara. Il prezzo è 560¥ e la durata del viaggio è di 40 min. 
Da Osaka: il viaggio con il treno JR costa 800¥ mentre con Kintetsu costa 560¥ (in questo caso devi prendere il treno nella stazione Namba di Osaka e arriverai alla stazione Kintetsu di Nara). Il viaggio dura 40-50 min
Da Kyoto: il viaggio con il treno JR costa 710¥ e dura 50 min. Con Kitetrsu costa 620¥ e dura 45 min. Attento: non prendere il Limited Express che è più caro!

Dove dormire:
Abbiamo passato una notte nel ‘Guest House Iki’. 
La stanza doppia, pulita, con bagno, a/c e wifi costa 6.400¥. La Guest House è nuova e piccola, il propietario è un ragazzo super gentile e disponibile.

Biglietti d’ingresso:
- Tempio Todaiji: 500¥ per entrare nel Daibutsu-den.
- Santuario Kasuga Taisha: gratis.
- Tempio Kofukoji: 600¥ per entrare nella sala del tesoro e  300¥ per visitare la sala Tokondo.
- Tempio Shinyakushi-ji: 600¥.
- Atrio Nigatsu-do: gratis.
- Atrio Wakakusayama: 150¥.
- Museo Nazionale di Nara: 520¥.

 

2 commenti:

  1. Ho più di tre anni e son più alta di 60 cm, ma i cervi mi han morso la pancia lo stesso..volevano farmi abbassare le braccia per avere i biscottI!!!
    Segnalo comunque anche la salita sul Monte Misen, da li sopra il panorama è stupendo!!

    RispondiElimina
  2. Che belli! E che bella atmosfera in questi posti coi templi.

    Fabio

    RispondiElimina

Commenta: è gratis e non fa male a nessuno. Bè se è una critica fa male a me, ma tanto a te che te frega, così ti sfoghi e eviterai magnare un kg di gelato al cioccolato dolce e un po' salato come fai sempre!
(*lo so che lo fai*)
P.S. si accettano anche i commenti belli e positivi.
Grazie e tante care cose!