lunedì 13 ottobre 2014

30 ANNI DI VOI

Mamma non preoccuparti, non dirò che oggi è il giorno del tuo 50º compleanno, nah! Questo post è per farvi gli auguri: son 30 anni che vi sopportate!
Non sapevo come iniziare a scrivervi, sapete meglio di chiunque altro che sono un po' orsa e che tra di noi non si è mai stati "troppo" affettuosi, ma questo non vuol dire che non ci vogliamo bene... siamo solo emozionalmente timidi ;)


Il mio regalo (per adesso) è ricordarvi 30 momenti indimenticabili che mi avete regalato, ce ne sono molti altri ovviamente, ma questi sono stati i primi che mi son venuti in mente:

Quella volta che papà doveva venire a prendermi all’asilo e se n’è clamorosamente dimenticato... non scorderò mai la sua "faccia stravolta post-pennichella" quando ha visto me e la suora che mi aveva riportato a casa!

I natali a casa della nonna tra frico, patate, polenta, piselli, quintali di carne, pandoro e l’immancabile tombola. (E il pasticcio della mamma, ahhhh!)

I ghiaccioli sempre in congelatore le notti d’estate.

I miei leggendari compleanni in maschera, grandi ricordi per me e anche per le mie amiche!

Quando vi davo "la manina" e mi facevate volare in aria.


Papà che suona con la chitarra “gente di mare” e poi saltiamo sul letto (che ancora mi chiedo come non si sia mai rotto).

Briciola appena arrivata a casa (che stava nella mano della mamma).

Le gite a Scano (soprattutto se papà pescava con Squicio... mmm che cenette!)

Il bacio della buonanotte della mamma

Quando il papà mi accompagnava a scuola in macchina (e il bacio prima di scendere)


La faccia della mamma quando son caduta con i pattini (e due bottiglie di vetro mi si son conficcate nei gomiti), o quando son caduta con la bici dalle scale (hihihi).

Noi 3 nel lettone che cantavamo canzoni tipo "papà non fumare perché ti viene il cancro" o "pistarillo"  al pancione della mamma a Enrico.

L'uovo fritto (bruciato) che mi ha cucinato il papà quando è nato Enrico.

Una granita alla menta fatta con la neve che papà e Squicio avevano raccolto nel giardino della nonna Teresa.

Quando mamma "Santa Lucia" mi ha portato una borsa piena di trattopen e penne colorate.


Quando papà è stato “troppo premuroso” con le tartarughe.

Salire sugli ottovolanti in piazza a Cavarzere a Santo Stefano.

Una giornata sul Cjampeón.

Le chiamate a Collina, era bello sentire la vostra voce, anche se al telefono non so mai cosa dire ;)

Quella volta che un mio morosetto mi aveva dato un bacio sulla tempia e quando son tornata a casa papà ha quasi scatenato la III guerra mondiale perché mi stavo facendo “limonare” l’orecchio (?!)


Il prosciutto e il melone di quell'estate a Cavarzere ahaha!

I capodanni insieme a festeggiare il compleanno di papà e l'anno nuovo (e mangiare come maialini)!

Giocare al Cjastenar quando Enrico era piccolo.

Quella volta che abbiamo aspettato la pizza ore ed ore... e quando è arrivata le ho vomitato sopra.

Le giornate in piscina a Sottomarina (e le granite all'anice in spiaggia!)


Quando dopo aver lasciato il fidanzato storico ho beccato papà mentre passeggiavo con il nuovo moroso e gliel'ho presentato... e papà l'ha snobbato di brutto.

Le gite al lago di Cavazzo... e che fredda l'acqua (ma mi sa che mamma non lo sa).

Fumare il narghilé a Barcelona.

Il viaggio in Tailandia/Cambogia tra facce stupite, birre, carne di coccodrillo, templi millenari, birre, meduse, plancton, tuk tuk, birre, sabbia bianca, curry e birre.

L’abbraccio in aeroporto (quando non servono parole).


Anche se non lo dico mai, vi voglio bene, siete le persone più importanti della mia vita e che vi sono enormemente grata per tutti i sacrifici che avete fatto per me ed Enrico, non ci avete mai fatto mancare nulla e ogni volta che penso al passato so di essere una ragazza incredibilmente fortunata.


Adesso, quando ci vedremo non parlatemi di questo post eh, che mi vergogno ahaha!


Buon anniversario (e buon compleanno) :)

5 commenti:

  1. Che post incredibilmente dolce!
    Bello leggerti!

    RispondiElimina
  2. ma quanto ti amooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo mille baci

    RispondiElimina
  3. papà si è commosso...................................................................................................................................

    RispondiElimina
    Risposte
    1. capirai, papà si commuove guardando "Hello Spank" :-D

      Elimina

Commenta: è gratis e non fa male a nessuno. Bè se è una critica fa male a me, ma tanto a te che te frega, così ti sfoghi e eviterai magnare un kg di gelato al cioccolato dolce e un po' salato come fai sempre!
(*lo so che lo fai*)
P.S. si accettano anche i commenti belli e positivi.
Grazie e tante care cose!